Documentazione in test - Redigere un documento

AdHoc è un CMS, ovvero un sistema di gestione del contenuto.

La redazione di questo contenuto è tanto agevole con un'elaboratore di testo, soprattutto con l'editore Whizzywig. Tuttavia, le norme e la sintassi del web non sono le stesse di un'elaboratore di testo. Bisogna quindi conoscerne le basi affinché le vostre pagine web siano riconosciute e leggibili su tutti i navigatori (browser) ed i sistemi operativi

Ah ! Non è perché è tutto fatto che non c'è più nulla da fare !

Ciò che è pubblicato viene interpretato su internet con il codice html. Il vostro editore vi permette di scrivere in linguaggio umano nella zona di testo e traduce i vostri testi in linguaggio macchina. Il navigatore dell'internauta tradurrà il linguaggio macchina nuovamente per farlo visualizzare in linguaggio umano.

Redarre del testo

L'editore facilita il lavoro del redattore, ma dobbiamo far attenzione alla qualità di ciò che scriviamo.

Il Copia-incolla è molto pratico; deve essere utilizzato con una restrizione. Infatti la funzione di copia non solo copia la stampa del testo, ma anche il codice di impaginamento che può provenire da un altro software che forse non sarà adatto per il web. Bisogna prendere la precauzione di copiare solamente del testo grezzo e rifare tutta l'impaginazione della pagina nell'editore del vostro CMS.

Copiare in testo puro

Una funzione di pulizia esiste anche nell'editore Whizzywig: copiare il testo copiato nel campo di testo dell'editore, poi cliccare sull'icona a forma di tacca verde Coche verte . Ma certi collegamenti alla pagina rimangono talvolta ancora in testo originale. Per copiare in modo testo grezzo, si può utilizzare per esempio il piccolo software PureText, Per Windows solamente, che troverete" >>> qui   Permette di trasformare il contenuto della stampa del testo arricchito in testo grezzo, pronto da copiare nella zona di testo del vostro editore. Si può fare transitare anche il testo per un editore più completo in locale sul computer, come Notepad++.

Integrare delle immagini

Le immagini non devono essere copiate semplicemente del supporto dove le avete trovate, devono essere teletrasmesse sul vostro computer, riformattato localmente in una taglia, un peso ed una qualità adattata al web ed alla sua destinazione, poi reinviatele nella directori / immagini del vostro CMS adHoc, dove saranno richiamate dall'editore. Se le vostre immagini sono state preparate già per il web, si può fare degli uploader sul sito sia tramite il servizio Upload disponibile dal riquadro dell'amministrazione, o tramite la funzione di inserimento di immagine con upload dell'editore


Info | Stampa | Permalink